Siamo Tifosi del Gioco dei Dadi o Craps

Si può essere tifosi di tante cose come, ad esempio, squadre di calcio, pallavolo, piloti di formula 1, auto, pallanuoto e tanto altro e perchè no anche di giochi d’azzardo come quello dei dadi.

Il gioco dei dadi, Craps in inglese, fin dalle sue antiche origini prevede delle regole molto semplici il che l’ha reso uno dei giochi più popolari praticato sia nelle strade cittadine sia nei grandi casinò. Attualmente è giocabile anche sui celebri casino online aams (se non sai di cosa si tratta puoi trovare spiegazioni esaustive su www.casinocertificatiaams.com)

Le regole da seguire sono sicuramente tante e potrebbero risultare un po’ complesse a chi si affaccia per la prima volta a questo gioco, ma per sua stessa natura il Craps è ripetitivo, quindi le difficoltà iniziali si superano facilmente e ci si rende conto fin da subito quanto siano semplici.

Rispetto ad altri giochi quali, il Blackjack, il Bingo, le slot machine, le vlt come la Book of Ra o ancora la Roulette, il gioco dei dadi richiede il rispetto di un maggior numero di regole che risultano essere sempre meno di quelle previste da eventi sportivi ai quali siamo abituati a rapportarci di continuo come ad esempio il calcio o il baseball.

Sicuramente troveremo molti termini in lingua inglese, il che potrebbe un po’ spaventare, ma come già detto il Craps è un gioco molto ripetitivo quindi anche la terminologia dopo un po’ la capisce automaticamente.

Anche dopo quanto detto bisogna tener presente che il gioco dei dadi rientra pur sempre nella categoria del gioco d’azzardo, quindi è importante non lasciarsi prendere troppo dall’entusiasmo e procedere per passi iniziando sicuramente dal capire le regole e le modalità di gioco, tale comprensione può derivare solo dalla continua esperienza di gioco.

La base del gioco è estremamente semplice e prevede due personaggi protagonisti, il lanciatore (Shooter) e lo scommettitore, il primo è colui che lancia i dadi e il secondo è colui che scommette a favore o contro il lanciatore e su un determinato risultato o combinazione.

Il gioco dei dadi è molto amato dagli utenti dei casinò soprattutto in America, poiché combina vari fattore da sempre apprezzati dai giocatori d’azzardo ossia, la rapidità e il coinvolgimento, infatti, a rendere interessante l’esperienza del Craps contribuiscono i rapporti che si istaurano tra i giocatori dello stesso tavolo.

Tutte queste caratteristiche rendono il gioco dei dadi talmente popolare da eclissare, a volte, anche altri giochi della stessa categoria come il video poker e le slot.

Regole del Gioco dei Dadi

Lo Shooter lancia una coppia di dadi sul tavolo da gioco per stabilire un punteggio; le scommesse partono da quel momento e si protraggono fin quando il lanciatore non ottiene lo stesso punteggio o raggiunge un 7.

Il gioco si svolge per round che è la serie di tiri che stabiliscono e ripetono lo stesso punteggio.

Ogni round ha inizio con un lancio in cui lo Shooter prova a stabilire il punteggio, questo lancio è chiamato Come Out.

Un paio di dadi può raggiungere combinazioni che danno come punteggio totale dal 2 al 12, sono considerati punti solo i totali di 4,5,6,8,9 o 10, mentre i totali di 2,3 e 12 prendono il nome di Craps, i totali di 7 o 11 sono chiamati Natural.

Durante la fase del Come Out, un Natural o un Craps determinano la fine del turno, mentre i punti 4,5,6,8,9 e 10 lasceranno il round aperto stabilendo un punteggio, raggiunto il quale gli scommettitori accederanno alla seconda fase del round in cui lo Shooter lancerà nuovamente i dadi fino a raggiungere il punteggio o il 7.

La tipologia delle scommesse è varia, infatti, c’è la possibilità di effettuare scommesse che sono propedeutiche ad altre o anche puntare su un determinato risultato o ancora compierne alcune che resteranno sul tavolo per l’intera partita o solo per un lancio.

Gran parte delle scommesse possibili garantisce un ritorno economico elevato rendendo il margine di incassi dei casinò davvero basso.

Molto diffuso in America è il Chuck-A-Luck.

Nato, probabilmente nei pub inglesi, è un gioco che prevede l’utilizzo di ben tre dadi, più grossi di quelli che siamo abituati a vedere che sono inseriti in una gabbia.

I dadi si lanciano facendo girare la gabbia e il gioco è molto semplice; il giocatore sceglie un numero da 1 a 6 e poi lancia i dadi, dopo qualche secondo saranno visualizzati i numeri vincenti; se i numeri scelti dallo scommettitore escono due volte la vincita si triplica se invece escono tre volte la vincita si quadruplica.

Il Par invece non prevede il banchiere e sono gli stessi giocatori a lanciare i dadi a turno e a giocare gli uni contro gli altri.

Non c’è limite al numero di giocatori che possono essere coinvolti in questo gioco e si utilizzano ben 5 dadi con un bussolotto, non indispensabile; si procede a un sorteggio che stabilire chi per primo deve giocare e si procede a turno seguendo il senso orario.

Lo scopo del gioco e totalizzare un punteggio pari a 25 o anche più, colui che ottiene 24 ritira la scommessa e lascia la mano, chi ottiene meno di 24 paga tutti i giocatori per un importo pari alla sua puntata moltiplicata per il valore che manca al raggiungimento del 24.

Se invece si ottiene 25 o anche più si ha la possibilità di accedere al tiro del pagamento che prevede un lancio di tutti e cinque i dadi in un’unica volta e il risultato viene quantificato in base a questa tabella.

Punteggio Ottenuto Numero Pagante
25 1
26 2
27 3
28 4
29 5
30 6

Il Craps è un gioco d’azzardo allo stato puro, il che significa che non esistono strategie per vincere perché ogni round è fine a sé stesso e non vi è possibilità di controllare il gioco con le proprie abilità come accade invece in altri giochi come il Blackjack.

Tutto è affidato alla buona sorte quindi le strategie consigliate riguardano la gestione del proprio budget e la scelta nelle puntate.

Per quanto riguarda la gestione del denaro, la cosa importante è stabilire un sistema di gestione efficace e non cambiarlo assolutamente nel mezzo del gioco.

Altrettanto importante è definire dei limiti di perdita e non oltrepassarli, ricordare sempre il motivo per cui si sono stabiliti dei confini per evitare di pentirsene in seguito.

Altro aspetto importante è saper scegliere le giuste puntate da effettuare, questo però richiede una conoscenza del gioco che si acquisisce attraverso il gioco e l’osservazione degli altri giocatori.

Il Craps, come ogni gioco d’azzardo, ha subito un’evoluzione con l’avvento delle piattaforme online che l’hanno reso ancor più popolare pur seguendo le stesse dinamiche previste dai casinò terrestri.

Anche nella sua versione virtuale il gioco dei dadi mantiene gesti tipici del vecchio gioco, si pensi ad esempio allo Shooter, egli non può lasciare il tavolo da gioco dopo un lancio vincente perché sarebbe di cattivo auspicio, oppure non si deve chiamare il 7 dopo un lancio ma piuttosto dire “Bi-Red”.

Per il gioco dei dadi non sono previste grafiche particolarmente complesse questo rappresenta un vantaggio in quanto permette una sua perfetta visualizzazione anche su dispositivi mobili quali smartphone e tablet.

Il gioco d’azzardo su dispositivi comporta grandi vantaggi quali ad esempio la possibilità di praticarlo ovunque e in qualsiasi momento; inoltre spesso sono offerti bonus più elevati e le vincite, solitamente, sono più vantaggiose rispetto alla versione pc.